PROSSIME ATTIVITA'

18feb(feb 18)0:0030giu(giu 30)0:00Corsi di Feldenkrais

Dettagli dell'evento

Monica Andaloro ripropone altre 15 lezioni a partire dal 18 febbraio 2020.
Il Metodo Feldenkrais® è un sistema di apprendimento che utilizza il movimento per migliorare il comportamento della persona nella sua globalità (livello fisico, emotivo, mentale). Insegna ad agire nel quotidiano con maggiore efficacia e minore sforzo. Ideato nel 1946 dallo scienziato Moshe Feldenkrais per risolvere una grave ferita al ginocchio e tornare a camminare, il Metodo è stato validato scientificamente dalla Neuroplasticità e promosso come uno dei più efficaci Metodi nel campo della riabilitazione fisica, psicologica e della performance. Qui di seguito tutti i dettagli!

PERIODO 
Ogni martedì, dalle 17.30 alle 18.30 e dalle 18.40 alle 19.40 a partire dal 18  febbraio 2020 per 15 incontri in Aula Confucio ITE Tosi.

DESTINATARI
Adulti di tutte le età

FINALITÀ
Il corso ha lo scopo di migliorare le abitudini motorie degli allievi, consentendo loro di ridurre tensioni e dolori posturali e di affrontare le azioni quotidiane con più agio, armonia, coordinazione e piacevolezza.

OBIETTIVI SPECIFICI 
-sviluppare  l’ascolto e la percezione di sé
-migliorare l’equilibrio, la coordinazione, la flessibilità
-ridurre dolori cronici e rigidità articolari
-migliorare la concentrazione, l’apprendimento e la memoria
-migliorare la qualità del sonno
-migliorare la consapevolezza nella gestione emotiva
-migliorare gli stati d’ansia e stress
-migliorare la propria autoimmagine
-migliorare la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità
-migliorare l’atteggiamento verso l’ambiente esterno

MODALITÀ 
Gli allievi sono generalmente sdraiati sui tappetini. La voce dell’insegnante li conduce ad esplorare dai più piccoli movimenti ad azioni complesse. Gli allievi imparano a percepire e creare relazioni efficaci tra le diverse parti del corpo, scoprendo così un modo di muoversi più facile, piacevole ed economico.

INSEGNANTE 
Andaloro Monica, Insegnante di Metodo Feldenkrais®, Socia AIIMF e unica collaboratrice presso lo Studio Feldenkrais di Cinzia Faccin, Milano.

MATERIALI 
È richiesto l’uso di tappetini e di calzine antiscivolo

La quota di partecipazione è di 80 euro per almeno 15 partecipanti.

Iscrizioni

Ora

Febbraio 18 (Martedì) 0:00 - Giugno 30 (Martedì) 0:00

26mag(mag 26)8:003122:00A Roma nel 2021

Dettagli dell'evento

Dal 26 al 28 maggio NoidelTosi aveva organizzato  3 giorni a Roma che prevedevano la visita alla mostra di Raffaello presso le Scuderie del Quirinale, una mostra monografica, con oltre duecento capolavori tra dipinti, disegni ed opere di confronto, dedicata a Raffaello nel cinquecentenario della sua morte.
Poi la visita dei Musei Vaticani che  occupano gran parte del vasto cortile del Belvedere e comprendono le stanze dipinte da Raffaello.

I 40 soci avrebbero avuto anche la possibilità di partecipare ad una visita di studio alla Camera dei Deputati giovedì 28 maggio.

Visti i vari decreti, le incertezze e le paure del momento che stiamo vivendo, ritenendo che a giugno sarà impossibile spostare un gruppo di 45 persone dalla Lombardia al Lazio  il viaggio è rinviato al 2021, in maggio e in date da concordare con la Camera dei Deputati per la visita

Clicca qui per il programma completo.

ISCRIZIONI

Ora

26 (Martedì) 8:00 - 31 (Lunedì) 22:00

05giu(giu 5)7:0027(giu 27)23:00In Tuscia nel 2021

Dettagli dell'evento

La Tuscia abitata nell’antichità dai Tusci attualmente si riferisce ai territori dell’Alto Lazio e delle aree confinanti di Toscana e Umbria che si estendono su tutta la provincia di Viterbo.
L’Associazione vi propone un viaggio dove ammirare tante e straordinarie bellezze, partendo da Viterbo “l’antica città dei Papi” per il suo passato di sede pontificia e che incanta con il suo centro storico medievale, poi il borgo raggiungibile soltanto tramite un ponte di Civita di Bagnoregio, conosciuta come la “città che muore”, che affascina per la spettacolarità del suo sperone tufaceo e poi Tuscania per respirare ancora un’atmosfera medievale di rara suggestione, e il lago di Bolsena formatosi in seguito al collasso di alcuni vulcani appartenenti alla catena dei monti Vulsini, e poi Montefiascone, con la sua imponente cupola barocca della Cattedrale di Santa Margherita e per i resti della Rocca dei Papi e soprattutto Tarquinia , la città madre dell’Etruria, la cui storia si identifica con quella del popolo etrusco.

Visti i vari decreti, le incertezze e le paure del momento che stiamo vivendo, ritenendo che a giugno 2020 sarà impossibile spostare più di 50 persone in un solo autobus da Busto Arsizio a Viterbo e poi visitare luoghi e musei, in accordo con la dott.ssa Jessica Lombardo, archeologa, che vi accompagnerà durante il viaggio ho ottenuto dall’hotel di Viterbo di spostare la prenotazione di 1 anno agli stessi prezzi.

I viaggi sono rinviati dal 4 al 7 giugno 2021 e dal 18-21 giugno 2021

Clicca qui per il programma pensato per il 2020.

ISCRIZIONI

Ora

5 (Venerdì) 7:00 - 27 (Domenica) 23:00

17giu(giu 17)7:0023(giu 23)20:00A Parigi nel 2021

Dettagli dell'evento

In questi tempi difficili è importante sentirci una comunità e continuare a pensare in positivo, continuare a immaginare e credere nella forza dell’uomo.  Così non abbiamo smesso di progettare momenti di bellezza, perché la bellezza davvero può salvare il mondo. 

Dicevamo:
Il nostro viaggio a Parigi dal 17 al 20 giugno, quando potremo di nuovo muoverci e incontrarci liberamente, sarà un inno all’Arte e alla Storia ma soprattutto alla Vita.    
Vi proponiamo quindi un itinerario intenso, un weekend lungo di meraviglie che comprende la Parigi classica ma anche la città dell’arte contemporanea con i suoi monumenti-simbolo: il Musée d’Orsay, capolavoro di riqualificazione architettonica e urbanistica di Gae Aulenti, il centre Pompidou, vero colpo di genio di Renzo Piano, la Fondazione Louis Vuitton, recentissimo e maestoso veliero d’acciaio di Frank Gehry.
Ma l’arte è anche eleganza, stile, raffinatezza: un tour  nella Parigi della moda ci racconterà  la storia del Novecento attraverso l’evoluzione dell’immagine femminile.
Clicca qui per il programma completo!”

Il viaggio è rinviato al 2021

ISCRIZIONI

Ora

17 (Mercoledì) 7:00 - 23 (Mercoledì) 20:00

11lug(lug 11)7:0022(lug 22)20:00A Praga e in Boemia nel 2021

Dettagli dell'evento

Un viaggio a cui vale la pena partecipare per ammirare l’originalità e la pervasività del Barocco, quando la Boemia, dopo la fine della Guerra dei Trent’anni nel ‘600, rinacque grazie al “bello ridondante”, non solo nell’architettura, ma in tutte le arti in generale. Chiese, monasteri, palazzi e persino villaggi di campagna. Architettura, pittura, scultura e musica: nel XVII secolo l’arte in Repubblica Ceca si fa puro sfarzo.
Il viaggio nel barocco della Cechia può iniziare nella stessa capitale Praga e in particolare dal quartiere di Mala Strana, ovvero la Città Piccola, considerato il cuore barocco della città!

Il viaggio è in programma dall’11 al 17 luglio: clicca qui per il programma completo!

ISCRIZIONI

Ora

11 (Sabato) 7:00 - 22 (Giovedì) 20:00

04set7:0004ott23:00Sul Burchiello per Ville Venete

Dettagli dell'evento

Annullate le date 20-22 marzo e 3-5 aprile.

L’Associazione ha riorganizzato il viaggio dal 4 al 6 settembre , e ancora dal 2 al 4 ottobre

Sarete viaggiatori moderni a bordo del burchio, la tipica imbarcazione rivierasca che risale il Brenta da Padova a Venezia ripercorre, come nel Settecento,  il tradizionale Tour d’Italie permettendovi di ammirare a Stra la maestosa Villa Pisani, la “Regina delle Ville venete”, poi  il complesso di Villa Widmann Rezzonico Foscari , uno dei gioielli del tardo barocco veneziano di gusto francese,  presso Mira, la Villa Foscari  detta La Malcontenta in perfetto stile veneziano, l’unica villa del Palladio lungo la Riviera del Brenta.

Sarete viaggiatori che pensersnno anche “Forse mai l’arte architettonica ha raggiunto un tal grado di magnificenza” (J. W. Goethe, 1786) ammirando Villa Almerico Capra, conosciuta come “La Rotonda” di Andrea Palladio, icona universale delle ville palladiane, residenza suburbana che sorge lungo la Riviera Berica, su una dolce altura, e anche Villa Valmarana ai Nani celebre per lo straordinario ciclo di affreschi di Giambattista Tiepolo e del figlio Giandomenico, sulle falde del colle di San Bastian, entrambe situate alle porte della città di Vicenza.
Non tralasceremo Vicenza , inserita nel patrimonio mondiale dell’Unesco, con i suoi eleganti edifici progettati da Andrea Palladio e poi Padova dove respireremo la “patavinitas”, termine coniato dallo storico dell’antica Roma Tito Livio, il carattere più autentico della città e lo spirito dei padovani, semplicemente passeggiando tra le piazze e i monumenti simbolo del suo centro storico.

Clicca qui per il programma completo.

ISCRIZIONI

Ora

Settembre 4 (Venerdì) 7:00 - Ottobre 4 (Domenica) 23:00

24set(set 24)0:0030(set 30)0:00Ad Istanbul ed in Cappadocia

Dettagli dell'evento

Rinviato il viaggio organizzato dal 27 febbraio al 4 marzo a settembre dal 24 al 30 settembre

Programma

Ora

24 (Giovedì) 0:00 - 30 (Mercoledì) 0:00

16ott(ott 16)6:0018(ott 18)20:00Siena e la Val d'Orcia

Dettagli dell'evento

Il viaggio organizzato dal 15 al 17 maggio è stato spostato ad ottobre: dal 16 al 18 ottobre.

NoidelTosi organizza un viaggio in autobus in Toscana, meta Siena e la Val d’Orcia visitando alcuni tra i più bei borghi e paesaggi tipici italiani. 
Si passeggerà per le strade di Montalcino, famosa per il suo vino, il pregiato Brunello; tra i vicoli medievali e i palazzi rinascimentali di Pienza uno dei borghi meglio conservati di tutta la Toscana e città ideale del Rinascimento; e ancora a Montepulciano, circondata da vigneti e conosciuta per il suo vino rosso Nobile dove ammireremo la Torre di Pulcinella e la torre del Palazzo Comunale del XIV secolo e l’enorme trittico dell’altare del Duomo.
Domenica parteciperemo alla festa dello storico treno a vapore partendo da Siena e attraversando la Val d’Arbia e la Valle dell’Ombrone si raggiungerà Monte Antico e poi attraverseremo  le Creti Senesi, il Parco della Val d’Orcia (patrimonio dell’Unesco) e le zone del Brunello di Montalcino. 

Parteciperemo alla Festa dell’Olio Novo a Tequanda.

 

Clicca qui per il programma completo.

ISCRIZIONI

Ora

16 (Venerdì) 6:00 - 18 (Domenica) 20:00

maggio 2020

Opzioni di ricerca

18feb(feb 18)0:0030giu(giu 30)0:00Corsi di Feldenkrais

Dettagli dell'evento

Monica Andaloro ripropone altre 15 lezioni a partire dal 18 febbraio 2020.
Il Metodo Feldenkrais® è un sistema di apprendimento che utilizza il movimento per migliorare il comportamento della persona nella sua globalità (livello fisico, emotivo, mentale). Insegna ad agire nel quotidiano con maggiore efficacia e minore sforzo. Ideato nel 1946 dallo scienziato Moshe Feldenkrais per risolvere una grave ferita al ginocchio e tornare a camminare, il Metodo è stato validato scientificamente dalla Neuroplasticità e promosso come uno dei più efficaci Metodi nel campo della riabilitazione fisica, psicologica e della performance. Qui di seguito tutti i dettagli!

PERIODO 
Ogni martedì, dalle 17.30 alle 18.30 e dalle 18.40 alle 19.40 a partire dal 18  febbraio 2020 per 15 incontri in Aula Confucio ITE Tosi.

DESTINATARI
Adulti di tutte le età

FINALITÀ
Il corso ha lo scopo di migliorare le abitudini motorie degli allievi, consentendo loro di ridurre tensioni e dolori posturali e di affrontare le azioni quotidiane con più agio, armonia, coordinazione e piacevolezza.

OBIETTIVI SPECIFICI 
-sviluppare  l’ascolto e la percezione di sé
-migliorare l’equilibrio, la coordinazione, la flessibilità
-ridurre dolori cronici e rigidità articolari
-migliorare la concentrazione, l’apprendimento e la memoria
-migliorare la qualità del sonno
-migliorare la consapevolezza nella gestione emotiva
-migliorare gli stati d’ansia e stress
-migliorare la propria autoimmagine
-migliorare la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità
-migliorare l’atteggiamento verso l’ambiente esterno

MODALITÀ 
Gli allievi sono generalmente sdraiati sui tappetini. La voce dell’insegnante li conduce ad esplorare dai più piccoli movimenti ad azioni complesse. Gli allievi imparano a percepire e creare relazioni efficaci tra le diverse parti del corpo, scoprendo così un modo di muoversi più facile, piacevole ed economico.

INSEGNANTE 
Andaloro Monica, Insegnante di Metodo Feldenkrais®, Socia AIIMF e unica collaboratrice presso lo Studio Feldenkrais di Cinzia Faccin, Milano.

MATERIALI 
È richiesto l’uso di tappetini e di calzine antiscivolo

La quota di partecipazione è di 80 euro per almeno 15 partecipanti.

Iscrizioni

Ora

Febbraio 18 (Martedì) 0:00 - Giugno 30 (Martedì) 0:00

26mag(mag 26)8:0031(mag 31)22:00A Roma nel 2021

Dettagli dell'evento

Dal 26 al 28 maggio NoidelTosi aveva organizzato  3 giorni a Roma che prevedevano la visita alla mostra di Raffaello presso le Scuderie del Quirinale, una mostra monografica, con oltre duecento capolavori tra dipinti, disegni ed opere di confronto, dedicata a Raffaello nel cinquecentenario della sua morte.
Poi la visita dei Musei Vaticani che  occupano gran parte del vasto cortile del Belvedere e comprendono le stanze dipinte da Raffaello.

I 40 soci avrebbero avuto anche la possibilità di partecipare ad una visita di studio alla Camera dei Deputati giovedì 28 maggio.

Visti i vari decreti, le incertezze e le paure del momento che stiamo vivendo, ritenendo che a giugno sarà impossibile spostare un gruppo di 45 persone dalla Lombardia al Lazio  il viaggio è rinviato al 2021, in maggio e in date da concordare con la Camera dei Deputati per la visita

Clicca qui per il programma completo.

ISCRIZIONI

Ora

26 (Martedì) 8:00 - 31 (Lunedì) 22:00

Ricevi tutti gli eventi nella tua mail

NEWS

  • 29 Maggio 2020

    A Roma per Raffaello e la Camera dei Deputati

    Dal 26 al 28 maggio NoidelTosi ha organizzato 3 giorni a Roma prevedendo la visita alla mostra di Raffaello presso le Scuderie del Quirinale, una mostra monografica, …

  • 20 Maggio 2020

    Dal 15 al 17 maggio NoidelTosi ha organizzato un viaggio in autobus in Toscana, meta Siena e la Val d’Orcia visitando alcuni tra i più …

  • 27 Aprile 2020

    Andrea Mantegna a Torino annullato

    Secondo Giorgio de Chirico «Torino è la città più profonda, più enigmatica, più inquietante, non d’Italia ma del mondo». In occasione della mostra «Andrea Mantegna. …

  • 24 Aprile 2020

    Raffaello: la bellezza tra ideale e naturale

    Nel 2020 ricorre il cinquecentesimo anniversario della morte di Raffaello. Noi del Tosi e la Fondazione Merlini hanno deciso di celebrare il “divino pittore” con …

  • 22 Aprile 2020

    Viterbo e le terre degli Etruschi

    La Tuscia abitata nell’antichità dai Tusci attualmente si riferisce ai territori dell’Alto Lazio e delle aree confinanti di Toscana e Umbria che si estendono su …