PROSSIME ATTIVITA'

01gen(gen 1)0:0030giu(giu 30)0:00I corsi Noi del Tosi

Dettagli dell'evento

Quest’anno i corsi organizzati dall’Associazione Noi del Tosi inizieranno a gennaio.

– YOGA DELLA RISATA
Più energia e meno stress per affrontare la tua vita quotidiana con un nuovo modo di vedere il mondo che ti circonda . Regalati una pausa durante la quale prenderti cura di testo, una pausa di gioia e benessere riscoprendo il valore terapeutico della risata attraverso lo Yoga della Risata.
Lo yoga della risata è una delle strategie che abbiamo a disposizione per prevenire e gestire lo stress.
Si tratta di un metodo unico sviluppato nel 1995 dal medico indiano Dr. Madan Kataria, Presidente e fondatore del Laughter Yoga International grazie al quale ognuno può ridere senza far uso dell’umorismo, di barzellette o di gag comiche. Basta mettere in atto alcuni esercizi per riscoprire la propria giocosità infantile.
Lo yoga della risata non ha posizioni yogiche, ma semplicemente integra i benefici aerobici propri della risata con gli esercizi di corretta respirazione insegnati dallo yoga pranayama.
Il miglioramento dell’ossigenazione è uno dei benefici più importanti ottenuti con questo metodo. La sua forza è fondata su un principio scientifico solido: il corpo non distingue la risata forzata, ossia scelta, da quella spontanea. I vantaggi sono perciò gli stessi, a partire dal rilascio degli ormoni del benessere e dalla riduzione degli ormoni dello stress.
Il Corso che inizierà il 30 gennaio, è tenuto dalla prof.ssa Antonella Semilia, avrà la durata di 12 lezioni ogni mercoledì dalle 18.00 alle 19.00 con una quota di partecipazione di 80 euro.

– TANGO
Una proposta che arriva da una coppia di soci, ballerini non professionisti ma con esperienza ultra decennale e grande passione per il tango.
Il tango è un ballo basato sull’improvvisazione, caratterizzato da grande eleganza e passionalità. Poche regole semplici dettano i limiti dell’improvvisazione: l’uomo guida e la donna segue. La proposta riguarda un ciclo di dieci lezioni, della durata di 90’, per principianti, durante le quali verrete accompagnati alla scoperta di questo ballo che incontra sempre più successo anche tra i giovani.
Il Corso che inizierà il 14 gennaio, è tenuto dai soci Anna Baciega e Luciano Maghini, avrà la durata di 10 lezioni ogni lunedì dalle 20,30 alle 22.00 con una quota di partecipazione di 80 euro.

– FELDENKRAIS
Il Feldenkrais® è un Metodo di Educazione Neuromuscolare e prende il nome dallo scienziato, fisico e ingegnere israeliano che lo ideò: Moshé Feldenkrais (1904-1984). Attraverso questo metodo si impara un movimento ben organizzato che risulta privo di sforzo e permette di facilitare il corpo nel suo processo vitale, a partire dal respiro. Con il Metodo Feldenkrais® si ritorna esploratori di se stessi e dell’ambiente circostante. Si impara la capacità di ascoltare il corpo; liberando la schiena si ha più leggerezza nei movimenti, flessibilità nello stare seduto, nel camminare, equilibrio nel lavorare, mentre si acquista radicamento e sicurezza interiore.
Nelle lezioni di gruppo l’insegnante guida quasi esclusivamente attraverso la voce, fornendo indicazioni per una osservazione accurata del Movimento e propone variazioni che suggeriscono nuove possibilità. Utilizzando Movimenti semplici, piacevoli ed accessibili a tutti, le persone arricchiscono il proprio repertorio motorio, migliorando al contempo l’efficacia delle proprie azioni, con movimenti naturali imparano ad affinare le proprie capacità motorie.
Il Corso, che inizierà martedì 15 gennaio, è tenuto dall’insegnante Elena Di Nisio, avrà la durata di 15 lezioni ogni martedì dalle 18.30 alle 19.30 con una quota di 70 euro.

Sarà possibile iscriversi  cliccando qui 

Ora

Gennaio 1 (Martedì) 0:00 - Giugno 30 (Domenica) 0:00

17apr(apr 17)0:0023(apr 23)0:00Pasqua in Spagna

Dettagli dell'evento

L’Associazione ritorna in Spagna, nella parte nord, dal 17 al 23 aprile seguendo un itinerario che ci porterà a rivivere secoli di storia, arte, tradizioni, saperi e sapori di luoghi:
Salamanca, la città del pensiero e del sapere della sua antica università, e con i suoi edifici in pietra arenaria finemente decorati del centro storico,
Leon dentro il suo Barrio Húmedo, luogo perfetto dove assaggiare anche le tapas locali, ma  soprattutto dove proveremo sensazioni indimenticabili assistendo, come a Villaviciosa,  alle celebrazioni della Settimana Santa, una delle feste più profonde e radicate non solo nell’immaginario popolare  della cultura spagnola ma anche strettamente vincolate all’arte,
Oviedo, con il suo incantevole centro storico ricco di piazze e palazzi eleganti, che invita a sostare per assaporarne la famosa bevanda, il sidro asturiano,
il Santuario di Covadonga, che riunisce storia religione e bellezza naturalistica,  l’incontro con un luogo dalla storia molto antica e cruciale per l’Asturia e la Spagna stessa,
Santillana del Mar con lo stupore davanti ad uno dei patrimoni archeologici ed “artistici” straordinari,  gli incredibili dipinti dell’età paleolitica della Grotta di Altamira,
Bilbao per la sua modernità artistica e il Guggenheim Museum di Frank Gehry, con i magici riflessi dei colori del cielo sulle lastre di titanio, ne è il simbolo della trasformazione della città e del rinascimento culturale dei paesi baschi,
Santander, per il fascino nostalgico degli eleganti palazzi storici uniti ai suggestivi paesaggi affacciata sulla baia.
Un viaggio con momenti di grande intensità declinati nelle tradizioni, nella passione popolare, nel vissuto storico di un paese che certamente arricchirà il nostro essere dei viaggiatori curiosi attenti sensibili.

Per il programma completo, clicca qui.

ISCRIZIONI

Ora

17 (Mercoledì) 0:00 - 23 (Martedì) 0:00

28apr14:3020:00Ariadne auf Naxos alla Scala

Dettagli dell'evento

Domenica 28 aprile, alle ore, 14.30, il Teatro Alla Scala offre ai soci la disponibilità di posti in platea e palco per l’opera Ariadne auf Naxos, il capolavoro di Strauss e Hofmannstahl che torna alla Scala con la nuova regia del giovane talento britannico Frederic Wake Walker e con la direzione di uno straussiano di riferimento come Franz Welser-Moest.
Nella parte parlata dell’Haushofmeister debutta sul palcoscenico scaligero il Sovrintendente Alexander Pereira.
Posti in platea a 84 euro, in palco a 50 euro.
Si potrà organizzare un servizio autobus a partire da 20 partecipanti.

ISCRIZIONI

Ora

(Domenica) 14:30 - 20:00

Luogo

Teatro "Alla Scala" di Milano

02mag(mag 2)0:0005(mag 5)0:00Tulipani, Amsterdam e un po’ di Olanda

Dettagli dell'evento

La nostra associazione organizza dal 2 al 5 maggio un viaggio in Olanda.
Proveremo l’emozione unica di visitare il parco di Keukenhof con milioni di bulbi in fiore durante la più ricca e colorata fioritura al mondo, visiteremo il RijskMuseum che celebra i 350 anni dalla morte di Rembrandt, assaporeremo la qualità della vita e della cultura olandese nelle città universitarie di Utrech e di Nimega.
Insomma, un viaggio che si preannuncia ricco di esperienze entusiasmanti.

A questo link è possibile consultare il programma completo.
Sono disponibili 50 posti e le iscrizioni apriranno il 26 febbraio. 

ISCRIZIONI

Ora

2 (Giovedì) 0:00 - 5 (Domenica) 0:00

02mag18:3020:00Conversazione leonardesca

Dettagli dell'evento

Carissimi soci, in occasione dell’anno leonardesco, stiamo lavorando per selezionare mostre a tema e percorsi storico-artistici tra i molti possibili nel nostro capoluogo.
Stiamo cercando di evitare i periodi più affollati , in cui ai numerosi gruppi di turisti si affiancano le scolaresche.
Non rimarremo senza Leonardo e naturalmente senza il Cenacolo, il Ritratto di Musico, il Codice Atlantico, la sala delle Asse del Castello Sforzesco, la Casa degli Atellani con la vigna di Leonardo, ma vi chiediamo un po’ di pazienza per poterci organizzare al meglio. Vi terremo informati.

Cominciamo con la tanto attesa conversazione leonardesca sulla vita e l’opera di questo artista-simbolo del Rinascimento e del genio italiano. 
Il 2 maggio è, infatti, una data memorabile: ricorre il cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo. 
Per celebrarle l’occasione, alle ore 18.30 presso l’Aula Magna dell’ITE Tosi, con la prof.ssa Elide Casati ne percorreremo la biografia, ne indagheremo l’attività pittorica e ingegneristica nonché l’eccentrica posizione intellettuale per comprendere meglio un personaggio molto amato, ma spesso frainteso. 

Iscrizione alla conferenza

Ora

(Giovedì) 18:30 - 20:00

Luogo

I.T.E. Enrico Tosi

05giu(giu 5)0:0010(giu 10)0:00A giugno in Croazia

Dettagli dell'evento

L’Associazione Noi del Tosi organizza dal 5 al 10 giugno 2019 un viaggio in Croazia che ci porterà alla scoperta delle antiche architetture dei suoi villaggi e delle sue città dalle forti influenze elleniche, saracene e veneziane che si riflettono in un mare cristallino.
Dubrovnik,  soprannominata “Perla dell’Adriatico”, ricca di tesori culturali protetti da imponenti mura in pietra, la storica Spalato con il suo palazzo di Diocleziano, la medievale Trogir su un isolotto separato dalla terraferma da uno stretto canale, Šibenik dalla cultura artistica molto simile a quella delle città italiane che si affacciano sull’Adriatico, l’Isola di Krk detta anche Veglia, una delle più grandi dell’Adriatico.

Ma la Croazia  ci stupirà anche per una natura incontaminata di laghi verdi, cascate, boschi e i scenografici laghi di Plitice.
Come sempre ritorneremo arricchiti di esperienze di un paese che non è solo mare, ma lo scopriremo  nelle sue ricchezze culturali che interrogano il nostro vissuto.

Per consultare il programma completo clicca qui.

ISCRIZIONI

Ora

5 (Mercoledì) 0:00 - 10 (Lunedì) 0:00

Luogo

Croazia

10giu(giu 10)0:0030(giu 30)0:00Un viaggio da fiaba

Dettagli dell'evento

La strada delle Favole, la Deutsche Märchenstraße, è un autentico percorso turistico tra città, borghi e villaggi riconducibili a racconti e saghe.
Un viaggio che concretizza magie e scenari favolosi: 664 chilometri di paesaggi e 70 luoghi da fiaba.
Il viaggio, che si svolgerà nella seconda metà di giugno, dopo la chiusura delle scuole, è rivolto ad adulti, genitori, nonni, zii, rigorosamente accompagnati da ragazzi e ragazze dai 4 a 12 anni, e toccherà i luoghi e gli ambienti che continuano a rivivere le avventure fiabesche narrate dai fratelli Grimm: da Raperonzolo a Cappuccetto Rosso, dal Gatto con gli Stivali a Biancaneve e i Sette Nani, da Hansel e Gretel al Principe Ranocchio, dal Pifferaio Magico ai Quattro suonatori di Brema e tanti altri personaggi.
Il viaggio avrà una durata di 6/7 giorni, sarà in autobus con la la possibilità di percorrere a piedi o in bicicletta alcuni tratti lungo il fiume Weser sulla pista ciclabile che collega i luoghi da fiaba.
Chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni può  compilare la scheda disponibile a questo link e sarà presto ricontattato.

COMPILA LA SCHEDA E VERRAI RICONTATTATO

Ora

10 (Lunedì) 0:00 - 30 (Domenica) 0:00

29giu(giu 29)0:0020lug(lug 20)0:00Arena Festival 2019

Dettagli dell'evento

La nostra associazione in collaborazione con l’ITE E. Tosi organizza per il nono anno consecutivo la partecipazione ad alcune serate dell’Opera Festival all’Arena di Verona.

Abbiamo scelto la partecipazione a:
Il Trovatore – sabato 29 giugno
La Traviata  – venerdì 19 luglio
     
C’è ancora la possibilità di scegliere tra vari posti:
Settori C, D,E,F  di gradinata – 45 euro
Gradinate numerate di terzo settore – 75 euro
Gradinate numerate di secondo settore – 85 euro

Il contributo di partecipazione è comprensivo del viaggio in autobus.

Per chi volesse, quest’anno abbiamo organizzato di poter pernottare a Verona per evitare il rientro a notte fonda ed unire una visita guidata della città la mattina successiva. Il costo del pernottamento, prima colazione e visita guidata è di circa 50 euro.

La partenza dall’ITE E. Tosi in Viale Stelvio 173 a Busto Arsizio per le ore 16.00.

Per il rientro, o al termine dello spettacolo o il giorno successivo, la partenza da Verona sarà alle 17.00.

La presentazione degli spettacoli d’opera avverrà, come negli scorsi anni, in distinte serate a cura del prof. Giancarlo Landini, musicologo e critico.

Aspettiamo le vostre adesioni entro fine febbraio.

ISCRIZIONI

Ora

Giugno 29 (Sabato) 0:00 - Luglio 20 (Sabato) 0:00

11lug(lug 11)0:0014(lug 14)0:00In Provenza per la fioritura della lavanda

Dettagli dell'evento

A luglio, dall’11 al 14, lasciatevi rapire dalla Provenza, una terra ricca di fascino e di suggestioni.
Con i suoi profumi, i suoi sapori e l’esplosione dei suoi colori, dal viola degli immensi campi di lavanda in fiore al rosso dei suoi tramonti infuocati, vi lascerà senza fiato.
Visiteremo i suoi villaggi ricchi di storia seguendo le tracce dei grandi pittori impressionisti che lì, in quella tavolozza di colori, hanno trovato ispirazione per i loro capolavori.
Ci lasceremo sedurre dalla sua cucina, la “cucina del sole”, con i suoi ingredienti freschissimi che seguono il ritmo delle stagioni.

Qui è possibile consultare il programma completo.

ISCRIZIONI

Ora

11 (Giovedì) 0:00 - 14 (Domenica) 0:00

Luogo

Provenza, Francia

16lug0:000:00Bolle all'Arena di Verona

Dettagli dell'evento

L’Associazione organizza anche per quest’anno, con l’ITE E. Tosi,  la partecipazione a tre serate dell’Arena Festival:
– venerdì 21 giugno per “La Traviata”, 
– sabato 29 giugno per “Il Trovatore”
– martedì 16 luglio per ammirare Bolle nel suo spettacolo.  

Proprio per quest’ultimo spettacolo occorre sapere già da ora il numero degli interessati per poter prenotare i posti che vanno a ruba. I posti disponibili ad oggi sono di due tipologie, la gradinata non numerata al costo di 45 euro e la gradinata numerata del settore 2 al costo di 85 euro.
I costi sono comprensivi di trasporto. Clicca qui per maggiori dettagli.

ISCRIZIONI

Ora

(Martedì) 0:00 - 0:00

19ago(ago 19)0:0028(ago 28)0:00Armenia e Georgia: nel cuore del Caucaso

Dettagli dell'evento

L’Associazione propone dal 19 al 28 agosto un viaggio alla scoperta di due affascinanti Paesi del Caucaso meridionale, dove si incontrano Europa e Asia. L’Armenia è la terra di reminiscenze bibliche,  la popolazione è originaria della terra dell’Ararat, su cui secondo la Bibbia sarebbe approdata l’Arca di Noè, terra di monasteri, chiese e castelli, sullo sfondo di paesaggi di una bellezza incredibile, di montagne ricoperte di neve e di verdi vallate.
E’ un paese di particolare intensità culturale e spirituale, la nazione cristiana più antica del mondo, crocevia di scambi commerciali sulla Via della Seta e terra di invasione di potenti imperi, ma con una sua distinta fisionomia etnica, linguistica, politica e culturale.
La Georgia, un tempo Repubblica sovietica, ha per lungo tempo rappresentato un luogo di contrasti culturali e geografici  e la sua storia è una lunga successione di imperi, invasioni, schermaglie, guerre e massacri  tanto che  la sua cultura ha radici antiche ed è formata da un gran numero di influenze diverse. 
La Georgia , con i suoi abitanti accoglienti,  si caratterizza per uno straordinario patrimonio storico-architettonico, come il grande monastero di Vardzia scavato nella roccia,  e per il grande fascino paesaggistico e culturale di  piccoli villaggi sulle montagne del Caucaso e di spiagge del Mar Nero.

A questo link è possibile consultare il programma completo del viaggio. 

ISCRIZIONI

Ora

19 (Lunedì) 0:00 - 28 (Mercoledì) 0:00

31ago(ago 31)0:0007set(set 7)0:00Il Cammino di Santiago per gli studenti

Dettagli dell'evento

Dodici studenti delle classi quarte e quinte dell’ITE E. Tosi hanno risposto  positivamente all’invito dell’Associazione NoidelTosi che ha offerto loro la possibilità di percorrere più di 100 km del Cammino di Santiago di Compostela, dal 31 agosto al 7 settembre, accompagnati dalla socia Luisella Colombo, veterana del Cammino.
Luisella dice: “…ricordo a tutti che il Cammino è anche allenamento della volontà, della propria pazienza e capacità di adattamento.”

Clicca qui per consultare il programma completo del viaggio.

Ora

Agosto 31 (Sabato) 0:00 - Settembre 7 (Sabato) 0:00

05set(set 5)0:0009(set 9)0:00In Sardegna per vini, storia e archeologia

Dettagli dell'evento

Dal 5 al 9 settembre, nella tradizione annuale delle visite alle cantine, l’Associazione organizza un viaggio in Sardegna.
Non solo buon vino, ma anche visite a borghi, musei, siti archeologici e un percorso con il trenino Verde della Barbagia. Per chi volesse avere maggiori dettagli, a questo link è consultabile il programma completo del viaggio.

Per la Sardegna, inizio settembre è ancora alta stagione e serve quindi prenotare presto i voli aerei. Per questo chiediamo ai nostri soci di confermare la propria iscrizione dal 6 marzo alle ore 10.00.

ISCRIZIONI

Ora

5 (Giovedì) 0:00 - 9 (Lunedì) 0:00

26set(set 26)0:0004ott(ott 4)0:00Cammino di Santiago per i Soci 2019

Dettagli dell'evento

Tra i tanti itinerari che solcano l’Europa, e in particolare la Spagna, per riunirsi tutti a Santiago proprio come le venature della capasanta – la conchiglia simbolo utilizzata come segnaletica per i Pellegrini, ma anche loro segno distintivo – quest’anno abbiamo scelto quello che parte da Lisbona: il CAMMINO PORTOGHESE CENTRALE.

Inizia a Lisbona percorrendo da sud a nord l’intero Portogallo; tocca le città di Coimbra e Porto, entra in Galizia a Tui e raggiunge Santiago dopo circa 650 km.
Il nostro CAMMINO inizierà da TUI a 115 km da Santiago.
TUI è un’antica città, in parte cinta da mura, resti della sua vita di cittadina di frontiera con il regno portoghese; infatti un ponte in metallo sul rio Minho divide il confine tra Spagna e Portogallo. Ma TUI fu anche sede vescovile ed è a questo che si deve la presenza di una grande cattedrale-fortezza.
Il Cammino Portoghese non presenta difficoltà tecniche vere e proprie, ma, non dimentichiamolo, più che la forza fisica è importante lo spirito e le motivazioni interiori di chi cammina.
I momenti duri potrebbero capitare a tutti …. ci vuole cuore e magari il sostegno di un compagno di viaggio per andare avanti e non lasciarsi prendere dal momentaneo sconforto!

A questo link, è possibile consultare il programma completo.

ISCRIZIONI

 

Ora

Settembre 26 (Giovedì) 0:00 - Ottobre 4 (Venerdì) 0:00

23ott(ott 23)0:0026(ott 26)0:00Cipro, l'isola di Afrodite

Dettagli dell'evento

Alla fine di ottobre, dal 23 al 26, l’Associazione Noi del Tosi propone un viaggio nella tiepida Cipro, la terza isola del Mediterraneo per estensione, crocevia tra l’Europa e il Medio Oriente, divisa a metà tra Grecia e Turchia.
Il luogo, secondo la leggenda,  diede la nascita alla dea Afrodite, dea dell’amore e della bellezza, la quale emerse dalle acque nella parte occidentale del paese.
Mondo classico e tradizione greca si alternano alla cultura turca che ancora domina  la parte nord di questa isola,  dove l’aria profuma di origano selvatico e la vita trascorre lenta.

Visiteremo il centro storico della capitale  Nicosia, unica capitale  europea ancora oggi divisa in due parti, costellata da monasteri bizantini che si innalzano su antichi vigneti.
Proseguiremo poi alla scoperta della sua storia millenaria e ci lasceremo conquistare dalla sua parte più sconosciuta e meno turistica, quella nord, in cui il tempo sembra essersi fermato. 

Per consultare il programma completo, clicca qui.

ISCRIZIONI

Ora

23 (Mercoledì) 0:00 - 26 (Sabato) 0:00

aprile 2019

Opzioni di ricerca

07nov(nov 7)0:0013apr(apr 13)0:00Il nuovo corso d'arte

Dettagli dell'evento

Settembre, il mese in cui ricominciano le scuole e le diverse attività. Ecco che anche noi, riprendiamo il ciclo di incontri d’arte organizzati per i nostri Soci.
Ripercorreremo insieme le tappe principali dello sviluppo artistico in Lombardia e si scopriranno alcuni dei luoghi più belli della nostra regione, anche vicino a noi , così da riuscire ad apprezzare meglio ciò che spesso guardiamo solo distrattamene.
Al corso risultano già iscritti 19 soci esclusi dal primo ciclo di lezioni. Sono ancora disponibili 11 posti!

ISCRIZIONI

Ora

Novembre 7 (Mercoledì) 0:00 - Aprile 13 (Sabato) 0:00

01gen0:0030giu(giu 30)0:00I corsi Noi del Tosi

Dettagli dell'evento

Quest’anno i corsi organizzati dall’Associazione Noi del Tosi inizieranno a gennaio.

– YOGA DELLA RISATA
Più energia e meno stress per affrontare la tua vita quotidiana con un nuovo modo di vedere il mondo che ti circonda . Regalati una pausa durante la quale prenderti cura di testo, una pausa di gioia e benessere riscoprendo il valore terapeutico della risata attraverso lo Yoga della Risata.
Lo yoga della risata è una delle strategie che abbiamo a disposizione per prevenire e gestire lo stress.
Si tratta di un metodo unico sviluppato nel 1995 dal medico indiano Dr. Madan Kataria, Presidente e fondatore del Laughter Yoga International grazie al quale ognuno può ridere senza far uso dell’umorismo, di barzellette o di gag comiche. Basta mettere in atto alcuni esercizi per riscoprire la propria giocosità infantile.
Lo yoga della risata non ha posizioni yogiche, ma semplicemente integra i benefici aerobici propri della risata con gli esercizi di corretta respirazione insegnati dallo yoga pranayama.
Il miglioramento dell’ossigenazione è uno dei benefici più importanti ottenuti con questo metodo. La sua forza è fondata su un principio scientifico solido: il corpo non distingue la risata forzata, ossia scelta, da quella spontanea. I vantaggi sono perciò gli stessi, a partire dal rilascio degli ormoni del benessere e dalla riduzione degli ormoni dello stress.
Il Corso che inizierà il 30 gennaio, è tenuto dalla prof.ssa Antonella Semilia, avrà la durata di 12 lezioni ogni mercoledì dalle 18.00 alle 19.00 con una quota di partecipazione di 80 euro.

– TANGO
Una proposta che arriva da una coppia di soci, ballerini non professionisti ma con esperienza ultra decennale e grande passione per il tango.
Il tango è un ballo basato sull’improvvisazione, caratterizzato da grande eleganza e passionalità. Poche regole semplici dettano i limiti dell’improvvisazione: l’uomo guida e la donna segue. La proposta riguarda un ciclo di dieci lezioni, della durata di 90’, per principianti, durante le quali verrete accompagnati alla scoperta di questo ballo che incontra sempre più successo anche tra i giovani.
Il Corso che inizierà il 14 gennaio, è tenuto dai soci Anna Baciega e Luciano Maghini, avrà la durata di 10 lezioni ogni lunedì dalle 20,30 alle 22.00 con una quota di partecipazione di 80 euro.

– FELDENKRAIS
Il Feldenkrais® è un Metodo di Educazione Neuromuscolare e prende il nome dallo scienziato, fisico e ingegnere israeliano che lo ideò: Moshé Feldenkrais (1904-1984). Attraverso questo metodo si impara un movimento ben organizzato che risulta privo di sforzo e permette di facilitare il corpo nel suo processo vitale, a partire dal respiro. Con il Metodo Feldenkrais® si ritorna esploratori di se stessi e dell’ambiente circostante. Si impara la capacità di ascoltare il corpo; liberando la schiena si ha più leggerezza nei movimenti, flessibilità nello stare seduto, nel camminare, equilibrio nel lavorare, mentre si acquista radicamento e sicurezza interiore.
Nelle lezioni di gruppo l’insegnante guida quasi esclusivamente attraverso la voce, fornendo indicazioni per una osservazione accurata del Movimento e propone variazioni che suggeriscono nuove possibilità. Utilizzando Movimenti semplici, piacevoli ed accessibili a tutti, le persone arricchiscono il proprio repertorio motorio, migliorando al contempo l’efficacia delle proprie azioni, con movimenti naturali imparano ad affinare le proprie capacità motorie.
Il Corso, che inizierà martedì 15 gennaio, è tenuto dall’insegnante Elena Di Nisio, avrà la durata di 15 lezioni ogni martedì dalle 18.30 alle 19.30 con una quota di 70 euro.

Sarà possibile iscriversi  cliccando qui 

Ora

Gennaio 1 (Martedì) 0:00 - Giugno 30 (Domenica) 0:00

10apr9:0010:00Il Rinascimento sublime di Antonello da Messina

Dettagli dell'evento

Non ci sono parole per descrivere la bellezza dell’Annunciata di Antonello da Messina, le emozioni e meditazioni profonde che suscita.

Il 12 aprile 2019, la nostra Associazione propone una visita guidata alla mostra di Palazzo Reale, a Milano, che presenta ben 19 pezzi autografi del maestro.
La visita guidata sarà preceduta, come di consueto, da una conferenza introduttiva all’artista in rapporto con il contesto storico e artistico del suo tempo, a cura della professoressa Elide Casati, che si terrà giovedì 4 aprile alle 18.30.

PROGRAMMA di venerdì 12 aprile:
Ore 16.00: partenza dall’ITE Tosi
Ore 17.30: Ingresso in mostra del I gruppo
Ore 17.50: Ingresso in mostra del II gruppo
Ore 18.00: Ingresso in mostra del III gruppo
Ore 18.10: Ingresso in mostra del IV gruppo
Ore 20.00: partenza per Busto Arsizio

La quota di partecipazione è di 30 euro comprensiva di trasporto in autobus.

ISCRIZIONI

Ora

(Mercoledì) 9:00 - 10:00

Luogo

Palazzo Reale Milano

17apr(apr 17)0:0023(apr 23)0:00Pasqua in Spagna

Dettagli dell'evento

L’Associazione ritorna in Spagna, nella parte nord, dal 17 al 23 aprile seguendo un itinerario che ci porterà a rivivere secoli di storia, arte, tradizioni, saperi e sapori di luoghi:
Salamanca, la città del pensiero e del sapere della sua antica università, e con i suoi edifici in pietra arenaria finemente decorati del centro storico,
Leon dentro il suo Barrio Húmedo, luogo perfetto dove assaggiare anche le tapas locali, ma  soprattutto dove proveremo sensazioni indimenticabili assistendo, come a Villaviciosa,  alle celebrazioni della Settimana Santa, una delle feste più profonde e radicate non solo nell’immaginario popolare  della cultura spagnola ma anche strettamente vincolate all’arte,
Oviedo, con il suo incantevole centro storico ricco di piazze e palazzi eleganti, che invita a sostare per assaporarne la famosa bevanda, il sidro asturiano,
il Santuario di Covadonga, che riunisce storia religione e bellezza naturalistica,  l’incontro con un luogo dalla storia molto antica e cruciale per l’Asturia e la Spagna stessa,
Santillana del Mar con lo stupore davanti ad uno dei patrimoni archeologici ed “artistici” straordinari,  gli incredibili dipinti dell’età paleolitica della Grotta di Altamira,
Bilbao per la sua modernità artistica e il Guggenheim Museum di Frank Gehry, con i magici riflessi dei colori del cielo sulle lastre di titanio, ne è il simbolo della trasformazione della città e del rinascimento culturale dei paesi baschi,
Santander, per il fascino nostalgico degli eleganti palazzi storici uniti ai suggestivi paesaggi affacciata sulla baia.
Un viaggio con momenti di grande intensità declinati nelle tradizioni, nella passione popolare, nel vissuto storico di un paese che certamente arricchirà il nostro essere dei viaggiatori curiosi attenti sensibili.

Per il programma completo, clicca qui.

ISCRIZIONI

Ora

17 (Mercoledì) 0:00 - 23 (Martedì) 0:00

28apr14:3020:00Ariadne auf Naxos alla Scala

Dettagli dell'evento

Domenica 28 aprile, alle ore, 14.30, il Teatro Alla Scala offre ai soci la disponibilità di posti in platea e palco per l’opera Ariadne auf Naxos, il capolavoro di Strauss e Hofmannstahl che torna alla Scala con la nuova regia del giovane talento britannico Frederic Wake Walker e con la direzione di uno straussiano di riferimento come Franz Welser-Moest.
Nella parte parlata dell’Haushofmeister debutta sul palcoscenico scaligero il Sovrintendente Alexander Pereira.
Posti in platea a 84 euro, in palco a 50 euro.
Si potrà organizzare un servizio autobus a partire da 20 partecipanti.

ISCRIZIONI

Ora

(Domenica) 14:30 - 20:00

Luogo

Teatro "Alla Scala" di Milano

Ricevi tutti gli eventi nella tua mail

NEWS

  • 13 Aprile 2019

    Antonello da Messina a Palazzo Reale

    Non ci sono parole per descrivere la bellezza dell’Annunciata di Antonello da Messina, le emozioni e meditazioni profonde che suscita. Il 12 aprile 2019, la …

  • 29 Marzo 2019

    A marzo al Teatro alla Scala

    La prof.ssa Isabella Milani ha ottenuto dal  Teatro alla Scala la possibilità di  far assistere i soci a due spettacoli: il 9 marzo al balletto WINTERREISE …

  • 18 Marzo 2019

    Viaggio in Turchia

    L’associazione NoidelTosi ha organizzato, con la collaborazione della Commendatour di Dairago, un viaggio in Turchia dal 14 al 17 marzo.  Quattro giorni da Hierapolis, che …

  • 26 Febbraio 2019

    Etiopia in febbraio

    Con l’aiuto di Rita, corrispondente etiope di Viaggimmagine, la nostra Associazione ha potuto organizzare il viaggio in Etiopia che ci è stato consigliato per metà …

  • 25 Febbraio 2019

    Weekend tra Forlì e Ravenna

    Un weekend romagnolo per assaporare i primi tepori primaverili, conoscere gli aspetti di una stagione dell’arte italiana poco conosciuta ed ammirare gli splendori dei mosaici …

Tutte le News